Green Border

Green Border

  1. giovedì 8 febbraio, ore 15:30 - 20:30
  2. venerdì 9 febbraio, ore 17:45
  3. sabato 10 febbraio, ore 16:10 - 21:20
  4. domenica 11 febbraio, ore 15:15 - 20:30
  5. lunedì 12 febbraio, ore 20:45
  6. giovedì 15 febbraio, ore 18:00
  7. sabato 17 febbraio, ore 16:00
  8. domenica 18 febbraio, ore 20:45

Regia: Agnieszka Holland.
Cast: Jalal Altawil, Maja Ostaszewska, Tomasz Włosok, Behi Djanati Atai, Mohamad Al Rashi, Dalia Naous.
Drammatico, Polonia, Francia, Repubblica Ceca, Belgio. Durata: 2h 22m.

Nelle insidiose foreste paludose che costituiscono il cosiddetto “confine verde” tra Bielorussia e Polonia, i rifugiati provenienti dal Medio Oriente e dall’Africa che cercano di raggiungere l’Unione Europea si trovano intrappolati in una crisi geopolitica cinicamente architettata dal dittatore bielorusso Aljaksandr Lukašėnko. Nel tentativo di provocare l’Europa, i rifugiati sono attirati al confine dalla propaganda che promette un facile passaggio verso l’UE.

Pedine di questa guerra sommersa, le vite di Julia, un’attivista di recente formazione che ha rinunciato a una confortevole esistenza, di Jan, una giovane guardia di frontiera, e di una famiglia siriana si intrecciano.

A distanza di trent’anni da Europa Europa, il nuovo toccante lungometraggio di Agnieszka Holland, Zielona Granica, ci apre gli occhi, parla al cuore e ci sfida a riflettere sulle scelte morali che ogni giorno persone comuni si trovano ad affrontare.